• Tag: energia | Pagina 7 |

    Seguire la propria verità nell’Ascensione

    21 GIUGNO 2000 È la natura umana seguire la verità di un altro. Per questo si considera spesso necessario trovare un insegnante spirituale o un guru per sentire di essere sul sentiero spirituale. Alcuni occidentali credono che si deve andare in Oriente, in India o Tibet, per cercare verità da insegnanti di grande saggezza e […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Osho – L’Assoluto

    Questa carta (dai tarocchi di Osho) raffigura l’incontro per eccellenza. Osho è un termine che illustra l’esperienza picco più sublime cui un essere umano possa aspirare. I discepoli di Rajneesh decisero di utilizzare questo nome per il loro Maestro agli inizi del 1989. In seguito Rajneesh ha spiegato che Osho deriva dal termine coniato da […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Cristalli

    La rinascita della cristalloterapia negli ultimi anni, dimostra una nuova frontiera nella guarigione complementare; ma l’uso dei cristalli e minerali in terapia non è nuovo. Le popolazioni indigene dell’America e dell’Australia li hanno usati da tempo immemorabile! Questa gente ha vissuto una vita in sintonia con la natura ed era a conoscenza delle energie curative […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Laya Yoga

    Il Laya Yoga è la scienza che permette di liberare l’energia latente nel sistema nervoso umano. Quando l’uomo si è evoluto, da animale motivato fisicamente ad animale motivato mentalmente, ha perduto molto della sua forza fisica e della sua capacità di resistenza. È possibile che la forza e la resistenza degli antenati cavernicoli dell’uomo siano […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Il Dzogchen

    Il Dzogchen il più alto yoga, rappresenta il pinnacolo del sistema Buddhista Tibetano Nyngmapa di Nove Yanas, o veicoli per la liberazione. Essendo il più alto dei veicoli esso è anche il più semplice di tutti. La sua essenza è la forma più pura, più chiara di meditazione o d’allenamento mentale. Tale allenamento mentale è […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    I simboli del Linguaggio di Luce

    13 DICEMBRE 1999 I Simboli del Linguaggio di Luce sono costruiti su 144 concetti, riflessi in forma, colore e tono, che sono equivalenti alle vibrazioni della Creazione. Nel tempo, sulla Terra, i toni della creazione furono distorti, e la distruzione e il separatismo divennero comuni. Il Linguaggio di Luce rappresenta i simboli, i toni e […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Meditazione per tutti

    Per chi è la meditazione? “Ciò che faccio è molto semplice, comune; non c’è nulla di spirituale o di sacro. Non voglio fare di voi dei santi, voglio solo che siate persone sane, normali, intelligenti, che vivono con gioia, danzando e celebrando”. (“Zen: The Special Transmission”, Discorso 1, di Osho) La meditazione va bene per […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    IL sentiero del silenzio

    Compendio sulla meditazione Edizioni fuori commercio   Sommario: Introduzione alla meditazione Suggerimenti Elevare il fuoco della mente Visualizzazione Sensibilità spirituale La meditazione occulta La suprema scienza del contatto La meditazione riflessiva e volontà La meditazione ricettiva La meditazione creativa La meditazione del cuore La meditazione in un gruppo esoterico La purificazione Esercizio di disidentificazione di […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    La tecnica dell’Hong So

    Un’antichissima e tradizionale tecnica indiana Riteniamo di rendere un utile servizio ai lettori descrivendo l’antichissima e tradizionale tecnica indiana di meditazione, chiamata dell’Hong-So. Essa è molto legata alla tecnica del Kriya Yoga. Altri nomi che la identificano sono: “il piccolo Kriya”, oppure: “il Kriya silenzioso”. Tuttavia, a differenza di questa, non le si impone il […]

    Continua a leggere
  • Tag: energia | Pagina 7 |

    Meditazione Vipassana

    Meditazione Buddhista Per il Visuddhimagga padroneggiare i jhana e vivere la sublime beatitudine sono di importanza secondaria rispetto al puňňa, “la saggezza discriminante”. La padronanza nei jhana è necessaria per la completezza della preparazione, ma i vantaggi per il meditante consistono nell’ottenere la mente agile e duttile, facilitando così il suo addestramento nel puňňa. La […]

    Continua a leggere