• Tag: Diritti Umani |

    Echelon: controllo elettronico (grande fratello)

    Sistemi di sorveglianza ECHELON, progettato e amministrato dalla NSA è utilizzato per intercettare normali e-mail, fax, telex e telefonate che viaggiano nella rete di telecomunicazione mondiale. Diversamente dalla maggior parte dei sistemi di spionaggio sviluppati durante la Guerra Fredda, Echelon è studiato per obiettivi non militari: come governi, organizzazioni, aziende, gruppi ed individui praticamente in […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Traffico d’organi a Kabul

    I bambini le vittime preferite   KABUL – Un cuore fruttava dai 25 ai 30 milioni, la metà un rene o una cornea. Centinaia di bambini afgani, di età compresa fra i 4 e i 10 anni, sono stati usati come “pezzi di ricambio” e poi gettati morti per strada o nei fossati. Un maxitraffico […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    INDIA: garantito!

    22 dicembre 1997 INDIA – Chissà a chi finirà in regalo, questo Natale, il pallone numero 8 8014966 950103 della premiata ditta Globo Sport Spa. A vederlo, nella capanna di lamiera dove vive la famiglia di Githa, è una morbida meraviglia di cuoio bianco, cucita interamente a mano e – come ricorda il marchio – […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    La fame nel Mondo

    Un pianeta urla per la fame 800 milioni di persone senza cibo Un mondo condannato alla fame ed alla sofferenza. Sono 800 milioni le persone, da un emisfero all’altro, che soffrono di fame. E non basta, perché la malnutrizione riguarda un numero ben superiore di persone: oltre 2 miliardi. Nel corno d’Africa, cuore della disperazione, […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Amnesty International denuncia il governo e la polizia greca

    La Grecia è collassata. Ma a noi non lo dicono perché siamo in campagna elettorale. DI SERGIO DI CORI MODIGLIANI Libero pensiero Domenica, 10 febbraio 2013 Tratto dal sito Comedonchisciotte.org L’ho saputo davvero per caso. Il che la dice tutta. Me ne stavo amenamente trastullando con un amico di lunga data, un giornalista neo-zelandese, con […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Cina: 18.000 esecuzioni in 10 anni

    17-12-2000 –  Diritti umani Archivio notizie Ogni anno, la vita di più di mille criminali condannati a morte in Cina, termina con una pallottola dietro la testa. La storia continua, ben nutrita dai media stranieri, con l’oltraggio finale che consiste nel far pagare alla famiglia del condannato le spese della pallottola. Come metodo d’esecuzione va, […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Banche e armi

    Le esportazioni italiane di armi si vanno collocando sui 2.000 miliardi di lire l’anno, senza contare l’export “strategico” a doppio uso civile-militare (2.227 miliardi nel ’98) e le armi leggere, ormai quasi del tutto assenti dalle autorizzazioni rilasciate sulla base della legge 185 del ’90 perché vendute come armi “civili”. Agenziastampa per i Consumi Etici […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Cuba è stata eletta per rappresentare l’America Latina

    IL GRUPPO SULLE SITUAZIONI DELLA COMMISSIONE SUI DIRITTI UMANI Il Gruppo Latino – Americano e dei Caraibi, nella Commissione dei Diritti Umani (CDH) della ONU, ha riconosciuto all’unanimità l’immenso prestigio di Cuba dopo un decennio di lavoro dell’Isola in questa entità. Juan Antonio Fernández ha reiterato l’importanza del Gruppo delle Situazioni, che precede di immediato […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Pena di morte in Arabia Saudita

    L’Arabia Saudita ha uno dei più alti tassi di esecuzioni nel mondo (almeno 1.163 tra il 1980 e la fine del 1999, ma il totale effettivo potrebbe essere molto più elevato). La pena capitale viene afflitta per qualunque atto considerato “corruzione sulla terra”. Tra i reati capitali figurano il possesso, l’uso e il commercio di […]

    Continua a leggere
  • Tag: Diritti Umani |

    Nuovi inquietanti interrogativi sul video della decapitazione in Iraq di Nicholas Berg

    Il video dell’orrore è un falso? Perché questa tempestività di diffusione? Le notizie sulle torture in Iraq ed il video shock della decapitazione firmato dal presunto carnefice Musab Al Zarqawi, che anche noi abbiamo ripreso per dovere di cronaca e come notizie attinenti ai Diritti Umani di cui si occupa Etanali, apre nuovi e profondi […]

    Continua a leggere