15.000 strati di dna per invertire decadimento cellulare

15.000 strati di dna per invertire decadimento cellulare | Etanali percorsi di Risveglio spirituale
(Aggiornato il: 30 Novembre 2019)

Serve un minimo di 15.000 strati di DNA per invertire tutto il decadimento cellulare umano.

Pensieri riguardo l’ascensione e i maestri ascesi: Da Lady Agape e Lady Rize attraverso Karen Danrich, “Mila”

7 SETTEMBRE 1999

Sembra esserci molta confusione nell’attuale movimento metafisico riguardo l’ascensione e i Maestri Ascesi. Lady Agape e Lady Rize desiderano portare un po’ di luce su queste materie. Lady Agape è stata recentemente chiamata a sorvegliare l’evoluzione di tutte le specie della Terra, incluse piante, animali e regni minerali, insieme alle specie coscienti, come l’umanità, e i regni dei delfini e balene. Lady Rize è un essere di 800.ma dimensione e sorveglia l’evoluzione di tutti gli aspetti della creazione.

Sia Lady Agape che Lady Rize hanno un’enorme comprensione dell’evoluzione spirituale e del processo di ascensione. Per più informazioni su questi due esseri, vedete gli articoli di Lord/Lady Rize, l’Ordine di Rize e della Stella Altyerin, sul nostro sito.

L’Ascensione è un processo nel quale l’anima e la forma fisica diventano  un tutt’uno, dove non c’è più la necessità di avere una forma fisica densa, trasformandosi e fondendosi in una forma non/fisica (eterica), con l’anima. È attraverso il processo di ascensione che tutte le anime, unite con la loro creazione, sanno finalmente come ritornare alla sorgente di Dio/Dea/Tutto Ciò che È.

Nella maggior parte delle creazioni del vostro Uovo di 4000 dimensioni, sotto la 25.ma dimensione non c’è forma. Generalmente parlando, la forma è una manifestazione eterica di anime desiderose di sperimentare, imparare, crescere ed evolvere. Quando l’Anima apprende tutto ciò di cui ha bisogno da un modulo fisico particolare, si innalza insieme alla forma che occupa e ritorna a sé stessa, cessando così di esistere in quella forma.

Sulla Terra e nelle dimensioni più basse della vostra creazione, la forma fisica è divenuta densa e si è separata dall’anima ad un tale grado, che la comunicazione tra l’anima e il corpo è veramente ardua. Far ascendere una forma così densa è un compito molto difficile, rispetto a quelle creazioni che hanno una forma eterica.

Ad un tempo appena successivo alla semina della specie umana sulla Terra, da parte della razza Siriana, circa 200 mila anni fa, l’ascensione era una cosa comune. All’inizio l’umanità era composta da due classi principali, una élite spirituale conosciuta come Mahavishnu, ed una classe lavoratrice, i Bodhisattva. I Mahavishnu avevano una testa tre volte più grande dei Bodhisattva, cosa che rendeva possibile una consapevole comprensione di molti piani di realtà, che invece i Bodhisattva non potevano comprendere. Un tale livello di consapevolezza venne utilizzato per conservare la pace sulla Terra e mantenere l’armonia nella civiltà umana.

Il termine Mahavishnu

Il termine “Mahavishnu” è correlato con il piano di Vishnu, che è un piano eterico che circonda Madre Terra. È su questo piano che il Dio/Dea/Tutto Quello È, della vostra creazione, proietta la sua volontà sulla Terra, o in altri termini, proietta la sua visione per l’umanità. Il ruolo dei Mahavishnu è stato di accordare questa visione al piano di Vishnu e governare la civiltà umana in concordanza con il Piano divino e la Divina Volontà di Dio/Dea/Tutto Quello È.

I Mahavishnu ebbero il privilegio di ascendere fisicamente, invece di passare attraverso il processo di morte fisica. Spesso la sovranità di un tale essere durava molte centinaia di anni, e una volta svolto il suo compito, il Mahavishnu completava la sua ascensione in poche decadi.

I Mahavishnu avevano un corpo fisico con 15.000 strati di DNA. Questo DNA comprendeva una struttura speciale, con un sistema nervoso e una cavità del cervello tre volte più grande del vostro modulo umano corrente, che si perse lungo il corso della storia umana. Il processo di ascensione del Mahavishnu, cominciava con 15.000 strati di DNA, per finire con 25 mila strati addizionali, che completavano la sua ascensione. In un’ascensione biologica completa, la forma del Mahavishnu finiva per essere semi-trasparente (forma semi-eterica), e l’anima e il corpo diventavano “uno”, permettendo alla forma di muoversi nei reami eterici insieme con l’anima.

Nel regno iniziale dei Mahavishnu, non c’era nessun sentiero genetico per portare i Bodhisattva (che avevano solo 5.000 strati di DNA) in una ascensione completa. Il ruolo del Mahavishnu era di assistere gli altri umani con meno materiale genetico nell’ascensione a garantire l’evoluzione dell’umanità. Le grandi piramidi furono costruite per assistere quelli con meno materiale genetico, per portarli da 5.000 a 15.000 strati e successivamente a 40.000 strati di DNA ed un’ascensione completa. Questa forma di ascensione ebbe bisogno di molte centinaia di anni per completarsi. Questa forma di ascensione è esistita sulla Terra per circa 50 mila anni.

Circa 150.000 anni fa, il regno del Mahavishnu finì. Tutti i Mahavishnu morirono in un periodo di 15.000 anni,  la cause di questa moria saranno scritte in dettaglio dal nostro canale, in successivi articoli nell’inverno di quest’anno. Come conseguenza, si perse il comando spirituale e di governo della Terra, e l’umanità peggiorò, cominciando il barbarismo, le guerre, i ladrocini, e gli stupri reciproci. Col passare del tempo, si persero tutti gli archivi genetici che riguardavano l’esperienza della fisicità ed il processo di ascensione fisica.

Circa 30.000 anni fa, un essere noto come Rama si incarnò sulla Terra con lo scopo dell’anima di ripristinare l’ascensione. Rama completò un’ascensione biologica, ma nessuno dei suoi discepoli lo seguì. Circa 8.500 anni fa, di nuovo, un altro essere noto come Buddha venne con la stessa meta dell’anima. Anche Buddha completò un’ascensione biologica, e ancora una volta, nessuno dei suoi discepoli riuscì a seguirlo. L’ascensione di Buddha è stata l’ultima ascensione biologica registrata dagli archivi genetici della specie umana sulla Terra.

Nei trascorsi 8.500 anni di storia umana, alcuni esseri svilupparono un modulo di ascensione che gli avrebbe permesso di completare certe iniziazioni spirituali, senza ascendere biologicamente con la forma, ma lasciando morire il corpo fisico. L’Ordine di Rize vede questo come una grande distorsione nel processo di ascensione. Ascensione significa corpo fisico e anima che diventano Uno, non l’anima separata dalla forma che completa il viaggio spirituale.

Quando le informazioni genetiche vennero riesaminate, si scoprì che certi “Maestri”, che furono venerati sulla Terra, non hanno mai completato un’ascensione biologica nella loro vita sulla Terra. Tali esseri includono Djwal Kuhl, il Maestro Hilarion, Serapis Bey, Sant Germain, Paolo il Veneziano, Sanat Kumara, e molti altri che si sono definiti “Maestri Ascesi”. Ci sono anche molte recenti incarnazioni di vari Maestri dell’Est, che sono ascesi in questo modo, ma non hanno compiuto una completa ascensione biologica, Yogananda e Babaji sono due esempi.

Per mezzo degli archivi genetici rivisti dall’Ordine di Rize, non è avvenuta nessuna ascensione sulla Terra fin da Buddha circa 8.500 anni fa. Per quanto concerne l’Ordine di Rize, lasciar morire il corpo fisico è una forma di “Ascensione incompleta” e quindi non è una forma valida. L’accettazione di un’ascensione incompleta al posto di una vera ascensione biologica, come forma di padronanza spirituale, è un riflesso del livello di distorsione in cui vivono la specie umana insieme con la Terra.

In un’ascensione incompleta non può essere trasmutato tutto il karma. Perchè questo? Il karma è biologico ed è contenuto nel tessuto genetico della forma fisica. Se la forma non ascende, il karma biologico non è liberato. Se il karma non è liberato, l’anima può saltare la comprensione di certe lezioni necessarie per evolversi o comprendere l’amore. Se le lezioni non vengono apprese e i passi sono saltati, si producono livelli sempre più grandi di distorsione nell’evoluzione attraverso il tempo.

Ci sono stati molti tentativi da Buddha per ripristinare l’ascensione sulla Terra. Un altro tentativo è stato fatto nella incarnazione di Lao Tzu. Quando l’Ordine di Rize consultò gli archivi genetici della vita di Lao Tzu, si scoprì che ascese nella forma fisica fino a 15 mila strati di DNA. Sfortunatamente non potè incorporare gli altri 25.000 strati necessari ad andare oltre, perché non esistevano più queste informazioni negli archivi della Terra, impedendo quindi di completare l’ascensione.

Quan Yin e Confucio ascesero nelle rispettive forme, da due a 5.000 strati di DNA e conseguirono lo stato di Bodhisattva, di nuovo, furono incapaci di proseguire ulteriormente. In realtà, ci sono stati innumerevoli individui (la maggior parte sconosciuti) che hanno raggiunto lo stato di Bodhisattva negli ultimi 5.000 anni di storia umana, ma che si sono fermati non potendo andare avanti. Madre Maria Teresa è l’ultimo individuo che ha cambiato la sua forma in questa maniera.

Anche Gesù venne per conseguire un’ascensione biologica completa. Gesù nacque con 12 strati di DNA, e, l’Ordine di Rize, basandosi sulla visualizzazione genetica della sua vita, ha visto che egli incarnò solamente altri 12 strati (completando la sua 24.ma iniziazione) al momento della sua crocifissione. Il programma originale della vita di Gesù lo vede in Egitto, dove incontrò undici altri esseri di diversa provenienza, che si accordarono per ascendere insieme. Se fosse riuscito a realizzare questo progetto, il karma per la specie umana sarebbe stato sanato, ed i passati 2000 anni di storia umana sarebbero stati completamente diversi. Il processo di ascensione sarebbe stato ripristinato anche nella memoria umana genetica. Ciascuno di questi esseri venne sulla Terra per riparare il processo di ascensione, in preparazione per l’ascensione globale della Terra. Fallirono tutti!

Perché ascensione è così difficile sulla Terra?

Bene, ci sono molte ragioni per questo. I nostri canali, Mila e Rama, hanno passato la decade scorsa, modificando le loro forme e incorporando 15.000 strati di Dna. In aggiunta, molti sono venuti a studiare con loro nella decade passata, cambiando i loro moduli,  ed ora incarnano anch’essi 15.000 strati di DNA. Grazie alle loro esperienze, ora si possono vedere piu’ chiaramente molte difficoltà per il processo di ascensione.

Nella correte struttura genetica di soli due strati di DNA, la maggior parte della forma è decaduta. Il decadimento è il risultato della mancanza di vibrazioni delle molecole. Se un numero adeguato di molecole cessano di vibrare in una certa parte della forma fisica, le cellulee muoiono. E questo porta a malattie, invecchiamento, morte e rincarnazione. L’Umanità vive in un mondo basato su questo decadimento.

Tutti i bambini nascono con il 10/15 per cento della loro struttura molecolare già decaduta. Questa è una caratteristica genetica alla nascita. L’adulto medio di trenta anni è al 40/55 per cento di decadenza. Quando supera i cinquanta, il decadimento eccede il numero di celle sane (60-80 per cento). Ci sono molte ragioni karmiche ed emotive per le esperienze di decadimento nella attuale forma umana. (Vedere: Conseguire una Consapevolezza di 25.ma dimensione). Questo decadimento porta a una forma nella quale le strutture molecolari vibrano solo parzialmente, e questa è la ragione della “densità” della terza dimensione. Le molecole che non vibrano a sufficienza nella forma fisica portano ad una più grande densità.

Nell’ascensione biologica ogni molecola deve vibrare. Appena la vibrazione molecolare aumenta a seguito dell’accensione dell’energia della Kundalini, la forma si può muovere dalla terza, alla quarta, e successivamente alla quinta dimensione. Quindi, se le molecole sono di vibrazione bassa, la forma può ritornare dalla quinta alla terza dimensione. Si richiede perciò che tutte le molecole vibrino, quindi si deve invertire il processo di decadimento, e tutte le molecole che hanno cessato di vibrare vengano riattivate. Il grande problema umano per l’ascensione, è che una grande porzione della struttura molecolare ha cessato di vibrare. Per riattivare le cellule si è dovuto costruire un sentiero. È stato il ruolo di Mila e Rama (i nostri canali) insieme con con molti altri, a scolpirlo affinché altri li possano seguire.

Si debbono incarnare un minimo di 15.000 strati di DNA per invertire tutto il decadimento in un modulo umano. Allora potrà cominciare l’ascensione verso un’altra dimensione. È come se il modulo umano cominciasse l’ascensione al contrario, e prima di poter pensare di muoversi nel primo passo, il modulo fisico deve essere rivitalizzato. La rivitalizzazione avviene un poco alla volta. I nostri canali hanno documentato questo processo basandosi sulla loro propria esperienza nei molti articoli scritti e pubblicati su loro sito web.

A quei “Maestri Ascesi” che non hanno completato l’ascensione biologica nella durata delle loro rispettive vite, Lord/Lady Agape stanno chiedendo di reincarnarsi e fare l’ascensione nella forma fisica. In tale maniera questi esseri potranno divenire veri “Maestri Ascesi” e potranno rilasciare tutto il karma della loro rispettiva iniziazione spirituale. Per quanto riguarda il completamento di una vera ascensione fisica, si anticipa che ci saranno ulteriori quattro anni di lavoro e altri 25000 strati di DNA, con tutto il karma relativo, da integrare per i nostri canali, e questo compito che ne giustifica la loro esistenza terrena.

Molti esseri si stanno imbarcando nel viaggio per l’ascensione. Circa il 30 per cento della popolazione mondiale sta cominciando ad incorporare da 12 a 1.024 strati di DNA, che è la prima fase della restaurazione per l’ascensione. Lady Agape e Lady Rize stimano che ce ne sono altri 5.000 che stanno conseguendo lo stato di Bodhisattva o stanno incarnando 5.000 strati di DNA, che è la seconda fase della ristrutturazione. In aggiunta, solo una manciata di umani, che ha già raggiunto lo stato di Bodhisattva, stanno andando verso lo stato del Mahavishnu. Questi saranno i pionieri che tracceranno il percorso per l’ascensione e permetteranno alle moltitudini di seguirli.

La maggior parte di questi individui sono sconosciuti e vivono apparentemente una vita insignificante. La ragione di questo è che l’ascensione spirituale richiede l’abbandono dei desideri dell’Ego stesso. Un tale atto di valore è difficile da compiere se si raggiunge la ricchezza, la fama o la fortuna sul piano fisico. Per questa ragione la maggior parte dei componenti del nuovo governo spirituale proverranno da esseri sconosciuti dell’esperienza umana, e si muoveranno solo dopo aver conseguito le proprie iniziazioni dell’ascensione fisica.

Speriamo che abbiate trovato utili queste informazioni per il vostro percorso personale. Noi ringraziamo quelli che si stanno sottoponendo a questo processo, per la diligenza che mostrate nel vostro cammino. Vi amiamo e vi sosteniamo in ogni passo della via. Namaste.

Copyright (c) 1998-99 Karen Danrich. Tutti i Diritti Riservati

Commenti: non attivi