Padroneggiare l’Innocuità (2° parte)

Padroneggiare l’Innocuità (2° parte) |
(Aggiornato il: 9 Novembre 2001)

Trascendere l’Indegnità e la Vergogna, ed i 18 Piani di Realtà collegati

Lord/Lady Rize attraverso Karen Danrich, Mila Sinoski e Tom Weber, Rama    

10 Novembre 1999

Ci sono molte forme di dannosità di cui scriveremo negli articoli che seguiranno. La dannosità è un atto cosciente, subconscio o inconscio, che produce danni a sé stessi, oppure ad altri, mentalmente, emozionalmente, fisicamente, o etericamente. La maggior parte degli umani conoscono l’abuso emozionale ed il danno che produce nella propria esperienza di vita. Molti non sanno dell’abuso inconscio che avviene energicamente. Vi abbiamo parlato in precedenti articoli riguardo ai modelli di blocchi (vedere “Conseguire una consapevolezza di 25ma dimensione”) ed incorporate l’Innocuità (vedere “Conseguire lo Stato di Bodhisattva” e “Incarnare le Sette Leggi dell’Innocuità”). Con lo scopo di portare molti iniziati verso lo stato di Bodhisattva, definiamo e riveliamo le varie forme di Innocuità ed il loro ereditaggio karmico. Abbiamo parlato nell’ultimo articolo della personalità e di come spesso produce negli umani uno stato di disarmonia e dannosità, mentre canalizzano frammenti di altre personalità, basate sull’Ego e sull’Ego negativo. In questo articolo, parleremo del sentimento della vergogna, o biasimo, o disonore, che creano danni nelle interazioni umane.

La vergogna, o disonore, è una forma di giudizio che si produce in uno o due modi. La vergogna viene dallo sminuire o biasimare sé stessi, spesso con l’autogiudizio o autocoscienza, e quella di vergognarsi di altri, che li fa sentire sminuiti, o in qualche modo inadeguati, o di meno valore di altri. Vergognandosi, si cede il proprio potere e controllo, ad un’altra entità, fisica o meno. Biasimando altri, se ne prende il controllo. Questi sentimenti sono considerati, dall’Ordine di Rize, la perpetuazione di danni nel campo aurico e nei corpi sottili della specie umana. Nell’ascensione, con la crescita di vibrazione biologica, l’ si espande continuamente verso l’esterno. La vergogna, o il biasimo, produce l’esatto opposto. la cattura la loro , provocando la contrazione e la caduta delle loro vibrazioni, aumentando il proprio campo aurico. Questo aumento, però, non produce aumento di vibrazioni, quindi non è evolutivo, ma solo acquisto di potere.

Questo scambio provoca una ridistribuzione di potere e forza vitale, nelle mani di chi è capace di disonorare gli altri. La maggior parte lo sperimenta nel piano fisico. Molti individui di potere mantengono gli altri sotto controllo, ed in uno stato di vergogna. Nel fare questo, il campo aurico di questi individui, si potenzia di due o tre volte rispetto agli altri, e di converso gli altri diminuiscono la grandezza del loro campo aurico, con il risultato di cedere la loro energia.

Quando si biasima un altro, si manda una carica di energia nel suo campo aurico, e questo crea uno o molti buchi nella sua aura e nel sistema di charka, che ne reprime il campo energetico. Con questo atto, si creano delle corde, dei canali, dei legami, tra il perpetratore ed il ricevente, utilizzati per lo scambio di energia. Tale carica ha effetto anche nel sistema di rotazione dei chakra dei corpi sottili, producendo delle oscillazioni o la cessazione della loro rotazione, con perdite di energia nelle zone particolari dei corpi sottili ed eterici colpiti, che negli anni producono malattie fisiche. Tutte le malattie sono collegate alla carenza di energia nella griglia eterica dei corpi fisici.

La perpetrazione individuale del modello dà un senso di soddisfazione per il potere e l’energia che si acquisisce. Ma questo potere non è guadagnato dalle iniziazioni spirituali e l’incorporazione dell’amore incondizionato. Quando la maggioranza di quelli che circondano questi potenti individui, trascenderanno la necessità di cedere agli altri il proprio potere, questi, non essendo più alimentati dal potere degli altri, ridurranno il loro campo aurico, e perderanno questo potere usurpato.

Occupandoci dei modelli di biasimo e vergogna che interagiscono con gli altri. I nostri canali hanno imparato nel tempo a rimandarli indietro al perpetratore. Il loro costante intento cosciente li ha portati a liberarsi del karma relativo. L’intenzione cosciente modifica l’energia, e quando si intende cancellare un particolare modello e liberarsi dal relativo karma, l’intenzione cosciente produrrà questo effetto.

Mila e Rama hanno appreso, attraverso l’intento cosciente, come rimuovere l’energia proveniente da altri, mantenendo il loro campo aurico nella grandezza biologica naturale che possono sostenere. Si può immaginare di bucare con un coltello un campo aurico individuale e vedere che si sgonfia come un pallone. Hanno anche scoperto che, spesso, una serie di entità di personalità, si valevano di questi modelli per produrre sentimenti di autovergogna o indotta verso altri. Questo è stato superato canalizzando solamente la loro presenza IO SONO, ed il loro Sé spirituale.

Molti iniziati si sono lamentati con i nostri canali durante una sessione di guarigione dicendo: “Io non posso sentire la mia guida, Io non sono telepatico”. Ogni pensiero che un essere ha è un pensiero canalizzato. La biologia della forma umana fu progettata per essere un veicolo che doveva canalizzare lo Spirito. I pensieri umilianti, sia riguardo sé stessi che verso altri, provengono da identità di personalità che si inseriscono nei veicoli fisico, astrale, mentale, canalizzando basse vibrazioni di vergogna, pena, rabbia, paura e colpa. Non appena l’essere impara, con l’intento cosciente, a comprendere e scegliere le cose che deve canalizzare, tali forme pensiero ricevute non potranno più avere effetto e verranno abbandonate, insieme alle entità che le hanno generate.

Ogni livello di ascensione conseguito, porta nuovi livelli di forme pensiero, che si percepiscono attraverso comunicazioni telepatiche provenienti da un’anima, un Sé spirituale, Dio/Dea/Tutto Quello Che È. Con l’aumento delle vibrazioni (così come avviene in una stazione radio), i canali telepatici si sintonizzano in una frequenza più elevata, che provengono dalla propria anima Sé spirituale e Dio/Dea/Tutto Quello Che È. Ci sono sempre degli esseri che desiderano interferire con queste comunicazioni. E, infatti, questo è stato il modo con cui questi esseri hanno potuto controllare e guidare finora il pianeta Terra. Appena si impara ad espellere tali entità, attraverso l’intento cosciente, ed a sintonizzarsi solamente con la propria Anima, potranno essere percepite solo le comunicazioni provenienti dal più alto Sé. L’anima non esprime vergogna, non sminuisce, non danneggia. L’anima vede le forme come simili a sé stessa, e le tratta come tali. I nostri canali hanno imparato a prestare attenzione a tutti i pensieri che arrivano alla loro mente. Qualunque pensiero, che ha in sé un potenziale giudizio, diventa una giusta motivazione per espellere dal loro campo aurico, le entità che stanno dietro a quel pensiero. È solamente prestando attenzione in ogni momento ai propri pensieri, che può essere raggiunto lo stato di Innocuità.

Alcune volte, questi pensieri negativi possono essere molto sottili. Per molti anni, Mila venne guidata come se fosse stata una “bambina”. Quando la sua intera anima si ancorò nel fisico, non permise più questa definizione. L’anima vede la forma sul piano fisico, come Dio/Dea, quindi non vista come bambina, ma come Dio/Dea incarnata. Mila ha imparato ad espellere dal proprio campo aurico ogni essere che la sminuiva. Ogni essere che sminuisce o tenta di controllare gli altri, o che esercita un potere di sovrastazione di qualunque natura, non sta lavorando con Dio/Dea/Tutto Quello Che È.

Quando il modello di biasimo e vergogna è stato esaminato più attentamente dall’Ordine di Rize, è stato scoperto che tutti questi modelli sono il risultato dell’uso dell’energia elettrica, in quanto la forma umana venne originariamente creata per funzionare solo con energia di natura magnetica. Questo avvenne circa 50.000 anni terrestri fa (200.000 anni). L’energia magnetica è di natura vorticale, rotante, e tutti i sistemi energetici collegati alla forma umana, funzionavano in un modello a figura di Otto.

L’energia elettrica produce linee dritte come frecce, e quando entrano in contatto con l’energia magnetica, bucano i campi magnetici, producendo una “caduta”, o divergenza, di vibrazioni. Immaginate un modello magnetico circolare, intrecciato con una sorgente elettrica diretta, che produce dei fori nel modello magnetico, producendo perdite di energia e cadute di vibrazioni.

L’influenza dell’energia elettrica, applicata al corpo emozionale della forma umana, è interpretata come vergogna, colpa, pene, rabbia, paura e dubbio. Questo è semplicemente perché l’energia elettrica è tre volte più potente rispetto a quella magnetica, che non è tollerata dal corpo emozionale. Nel disegno originale, il corpo emozionale della forma umana esisteva sulla Terra in uno stato di gioia, unità, interezza ed amore incondizionato. L’energia elettrica viene interpretata come pena, rabbia, paura, dubbio, vergogna e colpa. Questa è la prima “caduta” dell’uomo.

Quelli che biasimano mandano una carica di energia elettrica verso il corpo emozionale, e questo ha l’effetto di mettere l’individuo nel dubbio o, in altri casi, ne produce rabbia. È per questa ragione che l’uso dell’energia elettrica in ogni forma è considerata dannosa dall’Ordine di Rize e deve essere abbandonata per sostenere lo stato di Innocuità nel processo di ascensione.

Può sorprendere l’affermazione che il Mer-ka-ba, o Stella di Davide è di natura elettrica. Il Mer-ka-ba è composto da due piramidi invertite che creano un oggetto a sei punte. Dopo una certa iniziazione (5024), questa elettricità è trasformata in energia magnetica (triplo-cerchio). La ragione per questa modifica è che al di là di una certa iniziazione (3024), il Mer-ka-ba ha bisogno di più energia per sostenersi e questa energia contribuisce al traballamento del modello magnetico, che porta ad una perdita di energia complessiva che la forma non può sostenere.

Vogliamo puntualizzare che tutte le cose di natura elettrica e in forma di linee dritte tra forme umane, interferiscono con il flusso di energia circolare magnetica, producendo perdite di energia che portano il decadimento, l’invecchiamento, le malattie e la morte. I nostri canali hanno scoperto che i dispositivi che avevano, e tutto quello che avevano posseduto (case, mobilio, vestiti, gioielli, ecc.) erano rimasti in qualche modo attaccati a loro. Questi legami continuano a drenare energia ed interferiscono con il flusso rotazionale dei chakra e del campo aurico. Tutti questi collegamenti sono nella forma di linee dritte di natura elettrica, ed appena ci si libera dell’uso di sorgenti elettriche, saranno liberati tutti i legami verso altre persone, posti o oggetti.

Il campo di energia umana è sostenuto da nodi saldamente condensati di energia, composte di molecole accuratamente allineate in un modello di griglia tridimensionale. I centri maggiori conosciuti come meridiani, forniscono l’energia attraverso i corpi sottili, che la trasferiscono ad ogni molecola, per sostenerne la rotazione. Esaminando le griglie della specie umana, si sono scoperti interi blocchi che hanno cessato di vibrare. Questo significa che in queste zone non è pervenuta sufficiente energia per sostenere la vita a livello cellulare, con conseguente invecchiamento, decadimento e malattie e morte.

Ogni legame umano produce una corda lineare, un attaccamento, che si sviluppa tra la griglia eterica e quella dell’altra persona collegata. Tale modello di lineare si alimenta di forza vitale, e prenderà l’energia dalla regione con cui è attaccata. Dalla prospettiva dell’Ordine di Rize questa è una forma di dannosità autoindotta. Quindi, per sostenere l’Innocuità, devono essere abbandonati tutti questi legami e corde, nel campo aurico e nei corpi sottili dell’iniziato, con il conseguimento dell’iniziazione 5024.

Non ci possono essere zone dove le molecole non vibrino. A causa del livello di decadimento della specie umana, l’ascensione richiede per prima la riparazione delle parti decadute e la restaurazione delle molecole che hanno cessato di vibrare. Si richiedono 15.000 strati di per realizzare una completa restaurazione di tutte le molecole della griglia umana. Conseguire lo stato di Bodhisattva, incorporare 5.024 strati di , insieme ad un completo stato di Innocuità, è solamente il primo dei molti passi successivi, richiesti per ripristinare l’ascensione biologica del piano terreno.

LA STORIA DELL’ENERGIA ELETTRICA NELLA SPECIE UMANA

Quando, all’origine, venne seminata l’umanità sulla Terra, la sua impronta energetica era solamente di natura magnetica. L’introduzione dell’impronta dell’energia elettrica avvenne oltre 40.000 anni terrestri fa (160.000 anni) e precedette la prima caduta della consapevolezza umana. Abbiamo coniato questa caduta come “Caduta dell’era del Mahavishnu”. Cinquantamila anni fa, (200.000 anni) l’umanità venne seminata sulla Terra dalla Razza Siriana. Quando parliamo di anni, ci riferiamo agli anni così come sono stati registrati da Madre Terra. Le registrazioni del tempo della Terra si basano sulla rivoluzione solare, o quanto tempo impiega il sistema solare a ruotare intorno al suo Sole di 12.ma dimensione, che equivalgono a quattro anni. Quindi, 50.000 anni, rispondono approssimativamente a 200.000 anni umani.

Vennero seminati due tipi di umani sulla Terra: i Mahavishnu, che erano l’élite spirituale, con il compito di mantenere il governo e la pace sulla Terra; ed i  Bodhisattva, che erano la maggioranza della popolazione. I Mahavishnu avevano una grande testa oblungata, ed una cavità cerebrale tre volge più grande dei Bodhishattva e avevano una consapevolezza spirituale più elevata. I Mahavishnu avevano 15.000 strati di DNA ed i Bodhisattva 5.000 strati. Mahavishnu significa sognatore cosciente. Il Mahavishnu ha la capacità di accordarsi coscientemente con i 18 piani di sogno di realtà, che circondano la Terra. Tali piani di sogno (che sono anche conosciuti come i piani di Vishnu) ricevevano le proiezioni di Dio/Dea del vostro sistema solare e dal vostro Sole, che fornivano un disegno divino per tutte le specie incarnate sulla Terra. I Mahavishnu erano sintonizzati nella visione del Dio/Dea del sistema solare emesse dai piani di Vishnu, e guidavano l’evoluzione umana sul piano fisico.

Inizialmente, l’ascensione era riservata solo per i Mahavishnu. Per completare l’ascensione biologica, dovevano incorporare 45.000 strati addizionali di DNA, un poco alla volta, fino a che l’anima e la forma fisica potevano amalgamarsi in un solo campo energetico. I Mahavishnu erano responsabili di creare un sentiero spirituale per i Bodhisattva, e per tutte le altre specie della Terra, affinché potessero ascendere. La costruzione delle Piramidi nell’antico Egitto e in altri due posti, attualmente immersi dalle acque, avvenne per questo scopo. Le registrazioni genetiche mostrano chiaramente che i Mahavishnu costruirono con successo il sentiero per gli umani con soli 5.000 strati di DNA, per portarli a 15.000 strati, e quindi altri 45.000, guidandoli ad una completa ascensione tra l’anima e la forma fisica. L’ascensione individuale cominciava con soli 5.000 strati e richiedeva circa 500 anni per completarsi.

Inizialmente, le proiezioni sui piani di Vishnu erano pacifiche, amorevoli, e consentivano l’evoluzione. Poi avvenne qualcosa che mandò in frantumi tutti questi piani di sogno vitali, e vennero rimpiazzati da piani di sogno violenti. L’umanità, sintonizzata su questi piani, cominciò ad esternare quello che riceveva: la violenza. I Mahavishnu morirono, uno dopo l’altro, o persero consapevolezza. Il procedimento dell’ascensione divenne una forma di combustione spontanea, nella quale sia il corpo che l’anima si bruciarono. Alla fine l’ascensione cessò completamente. I nostri canali hanno rivisto le registrazioni karmiche dell’Era di Mahavishnu (insieme con quelle dell’Ordine di Rize) appena hanno incorporato 15.000 strati di DNA.

Ci sono molti fattori che hanno contribuito alla caduta dell’era di Mahashnu. Una serie di inoculazioni genetiche fatte dagli scienziati Pleiadiani provocarono la distorsione biologica e la perdita di dei Mahavishnu. I dettagli di tali inoculazioni sono scritti nell’articolo “Pensieri sull’Ascensione e Malattie”. Un’altra causa, della fine di questa Era, è stata la continua rimozione di Oro dalla Terra, che produsse un complessivo calo di vibrazioni di Lady Gaia. Il karma tra le Pleiadi e la Terra è stato discusso in più dettagli nel precedente articolo: “Padroneggiare l’Innocuità: parte prima”.

Un altro fattore fondamentale è stata l’introduzione dell’energia elettrica nella genetica della specie umana. Secondo le registrazioni genetiche, approssimativamente 40.000 anni della Terra fa (160.000 anni), la razza Andromediana si mischiò con l’umanità, producendo discendenza. La specie umana originaria aveva una durata di vita di circa 2.000 anni. Il tempo di vita della mistura genetica dei discendenti Andromediani/Umani, calò a circa 600 anni, divenendo comune nell’umanità, l’invecchiamento, il decadimento, le malattie e la morte.

Ci si può chiedere perché è accaduto tutto questo? Bene, le specie Andromediane sono di natura elettrica, e sono basate sul silicio, ed è progettata per vivere con sorgente di natura elettrica. La specia umana fu progettata sul carbonio, con base magnetica. Il miscuglio di queste due genetiche, crearono problemi ad entrambe le razze. La risultante forma umana ora funziona con energia elettromagnetica. Le cellule progettate per funzionare solo con energia magnetica furono distrutte dall’energia elettrica, che alimenta ora il sistema nervoso e il campo aurico, che è troppo forte per sostenere questo tipo di vita magnetica. Nello stesso modo le cellule progettate per funzionare solo sull’energia elettrica non ricevettero più energia sufficiente, perché l’energia magnetica è tre volte inferiore a quella di cui avevano bisogno, ed cominciarono a morire. Il miscuglio di energia elettrica e magnetica nella specie umana ha portato ad esperienze di vergogna e biasimo nel corpo emozionale. Prima del miscuglio genetico Andromediano/Umano, l’autocoscienza o la vergogna non facevano parte dell’esperienza umana. Questo è semplicemente il risultato di certi livelli di energia elettrica presenti nell’incorporazione che, quando colpisce il corpo emozionale, registra questa emozione.

Gli Umani di Atlantide furono il risultato del miscuglio genetici di Andromediani ed Umani. Soltanto la Razza Lemuriana mantenne la sua natura pacifica, ed è il lignaggio che rimane puro dell’impronta originale della forma umana magnetica. Questa razza si estinse nella “Caduta di Atlantide”, anche se alcune tracce di DNA Lemuriano, si trovano ancora nei Polinesiani, in alcuni gruppi di Indiani del Sud America, insieme con gli Aborigeni Australiani. Molti dei nostri lettori sanno della mescolanza genetica dei Grigi e dei Rettiliani nella specie umana. I Grigi ed i Rettiliani sono anch’essi di natura elettrica. Fondamentalmente, la razza Bianca e gli Ebrei sono una miscela di DNA che viene da Atlantide (che era già una mistura di DNA Andromediano ed Umano) con due strati di DNA dei Grigi. Le razze Giapponese e Cinese sono il risultato di miscuglio di DNA degli Atlantidei e dei Rettiliani. La razza negra risulta dall’incrocio tra Atlantide ed una razza conosciuta come Neri Assiri, che erano di origine genetica magnetica. Quindi  la razza Nera attualmente contiene una più vicina replica dell’originale impronta genetica magnetica, rispetto a tutte le altre razze sulla Terra.

In una simile mistura genetica, scorre nel campo aurico della razza  Bianca, Ebrea, Giapponese e Cinese una grande quantità di elettricità. Ciò produsse un’ulteriore diminuzione della durata della vita agli attuali 60-90 anni, insieme ad un grande livello di malattie e decadimento nella forma, che l’umanità sperimenta. Questa genetica produce anche la pena, rabbia, paura e vergogna. Quando saranno incorporate queste genetiche, con il processo di ascensione, tutto il materiale genetico elettrico di tutte le sorgenti, siano esse Andromediane, Grigie o Rettialiane, saranno gradualmente trasmutate solamente nel sistema magnetico. Questo porterà la restaurazione di tutto il decadimento cellulare, in preparazione per l’ascensione biologica. Per l’Ordine di Rize, le Iniziazioni 13-3024 sono utilizzate per trasmutare in modello magnetico il Dna Grigio o Rettiliano. Le Iniziazioni 3024-15.000 per trasmutare DNA Andromedano. Questo ci porta ad un altro punto. La Razza Andromedana, i Grigi, i Rettiliani ed i Neri Assiri, si sono fatti la guerra per eoni. Il motivo per cui l’attuale forma umana si fa la guerra uno con l’altro, è il risultato di queste memorie genetiche che sono ritenute inconsciamente tra le razze della Terra. Quando l’umanità ascenderà, tutto questo karma inconscio sarà trasmutato, consentendo l’esperienza della pace di diventare una vivente realtà della Terra.

DISTORSIONI DEI PIANI DI REALTÀ DI SOGNO

L’energia elettrica distorse i piani di realtà di sogno della Terra approssimativamente 42.000 anni della Terra fa. Rivedendo questo karma, l’ energia di natura elettrica appare collegata ad un Essere, conosciuto come Sananda. Sananda non è un Essere nato in questa creazione, ma proviene da un’altra creazione di natura elettrica. Sananda si legò alla Terra attraverso il miscuglio di razza Andromediana ed Umana, quando l’impronta elettrica venne ancorata nella Terra nei 18 piani di realtà di sogno. Questi piani sono quelli che portano paura, guerra, terrorismo, distruzione e dannosità. Quando l’umanità dorme, si collega con i diciotto strati di piani di realtà di sogno, e sperimenta molte danze di creazione in preparazione, per poi portarle nella realtà cosciente di veglia. Quando il piano di sogno divenne violento, 40.000 anni fa, la violenza cominciò a manifestarsi nella realtà fisica dell’umanità.

La presenza di Sananda come sorgente di violenza sulla Terra potrà scandalizzare molti metafisici che apprezzano la guida di questo Essere. Comunque, dal punto di vista della storia della Terra, la frequenza di Sananda, essendo di natura elettrica, non contribuisce a una pacifica civilizzazione. Forse Sananda vuole creare una civilizzazione pacifica basata sull’elettricità, ma il problema è semplicemente il risultato del miscuglio di due impronte di energia che non sono risonanti. Come abbiamo detto, l’energia elettrica distorce l’impronta magnetica, che il corpo emozionale della specie umana interpreta come vergogna, rabbia, pene e paura. Introducendo energia elettrica ai 18 piani di sogno che circondano la Terra, si è prodotto l’effetto di tale distorsione, portando a manifestazione fisica cose come il terrorismo, la vergogna, la rabbia e la paura. Quando l’umanità si addormenta, inconsciamente prende queste onde elettriche sognando, le quali poi agiscono poi fisicamente. I nostri canali hanno avuto molti iniziati, nel loro Intensivo di Ascensione nell’anno passato, che erano molto sensibili a questa energia. molti hanno chiamato Sananda per guida e guarigione, e si sono sentiti terrorizzati e messi in pene emozionali, o mantenuti svegli tutti la notte, con queste veloci frequenze che arrivavano nella loro forma, che li hanno fatti “star male” fisicamente. Tale esperienza è direttamente collegata con l’impronta elettrica che percorre una forma magnetica.

Ogni essere deve valutare nella propria evoluzione, quali collegamenti sostengono l’intento di ascendere e quali non lo fanno. Quei collegamenti che non sopportano la propria ascensione, devono essere espulsi, oppure il proprio intento di ascendere non sarà adempiuto. Sono state le indicazioni dei nostri canali ad avvisare tutti gli iniziati, di chiamare la propria presenza IO SONO, il loro proprio Sé spirituale, e la loro propria Sorgente, per essere guidati e guariti nella loro personale ascensione. Ogni forma umana è diversa, ogni anima è diversa, ed ognuno ha uno scopo diverso sulla Terra. Quando si impara a collegarsi con la propria Anima, in tutto quello che si fa, non si rimane solo nei confini della propria unica verità, ma si compie anche la loro personale unica missione spirituale.

Dalla rivisitazione dell’Ordine di Rize del karma liberato attraverso la genetica dei nostri canali e di tutti quelli che sono ascesi nella , esseri come Sananda, Thot, Yeaweh, e Voltaire risultano essere tutti di base elettrica. Tutti originano dall’esterno della vostra Creazione. Tutti hanno ancorato frequenze elettriche che hanno distorto la verità della vostra creazione e portato alle multiple cadute di consapevolezza dimensionali, insieme con guerre, terrorismo e decadimento. Qui non si discute dell’elevazione spirituale propria di questi esseri, ma tutto questo è semplicemente il risultato del miscuglio di due impronte di energia non compatibili. In ogni caso, l’Ordine di Rize sta chiedendo a questi esseri di ritornare alle loro creazioni di origine, affinché questa creazione possa essere ristrutturata per l’ascensione. Nel fare questo, ogni forma umana e specie sulla Terra deve cambiare, da una energia elettromagnetica, ad una forma solo magnetica di sorgente di energia, nel processo di ascensione del prossimo secolo.

I DICIOTTO PIANI DI REALTÀ DI SOGNO

Un tempo, erano i Mahavishnu responsabili del mantenimento dei piani di sogno umano, nei quali l’umanità accede quando dorme. Questo richiedeva un numero di sei Mahavishnu incarnati, per mantenere energicamente un piano di sogno, questo significa che erano richiesti un minimo di 108 Mahavishnu incarnati per mantenere tutti i 18 piani. Durante recenti Intensivi tenuti dai nostri canali, molte delle ultime anime che mantenevano questi piani sono stati ristrutturati. Erano enormemente sconvolte. Quando l’energia elettrica arrivò sulla Terra attraverso il miscuglio di razze, metà umana e metà Andromediana, i Mahavishnu mantennero i piani di sogno letteralmente fratturati e sconvolti,  e quando queste energie elettriche raggiunsero il punto di picco più alto nella popolazione umana, ne soffrirono fino a morirne, o perderne la consapevolezza. Senza questo campo protettivo tenuto dai Mahavishnu, tutto degenerò in guerre, rapine, torture e discordia. Tutto questo avvenne in 2.000 anni, secondo le registrazioni genetiche riviste dall’Ordine di Rize, e cominciarono 40.000 anni terrestri fa (160.000 anni).

Entriamo in dettaglio nei 18 piani di realtà mantenuti dal regno dei Mahavishnu. Ogni piano è responsabile per sostenere l’armonia sulla Terra, e sarà ricostruito un poco alla volta, quando un numero sufficiente di umani vibreranno al livello di Mahavishnu, nelle prossime decadi a venire.

  1. Il Piano dell’Unità.  Questo piano era responsabile per l’unità di coscienza nell’esperienza umana. Con le vibrazioni elettriche, divenne un piano di separazione.
  2. Il Piano della Pace. Conserva la pace sulla Terra e nell’esperienza umana. Divenne un piano di discordia.
  3. Il Piano dell’Unione. Sostiene l’unione divina tra i Mahavishnu e gli incarnati sotto la loro cura. In negativo, creò antagonismo.
  4. Il Piano dell’Unità. Sostiene l’armonia tra tutte le specie viventi. creò segregazione tra tutte le specie viventi.
  5. Il Piano della Speranza. Sostiene l’evoluzione della Terra. La speranza di tutte le specie di elevare le proprie vibrazioni per ascendere. Portò alla disperazione.
  6. Il Piano dell’. Sostiene la vibrazione dell’amore incondizionato. Produsse vergogna e disonore. Produsse auto-coscienza che determinò auto-distruzione e distruzione di altri.
  7. Il Piano della Fiducia. Sostiene i collegamenti tra ogni forma e la loro anima, Sé spirituale e Dio/Dea/Tutto Quello Che E’. Il collegamento con la propria Sorgente richiede Fiducia. Ne risultò paura e diffidenza.
  8. Il Piano dell’Onore. E’ responsabile per sostenere lo stato di Onore tra tutte le forme di vita. Si trasformò nell’usura e interesse. Produsse anche la prostituzione di sé stessi o di altri, e la separazione del regno animale.
  9. Il Piano dell’Oro. E’ responsabile per sostenere l’Ottava dorata sulla Terra. L’Ottava dorata mantiene unite le prime otto vibrazioni, o piani, all’interno dei campi aurici. E’ anche la vibrazione della creazione, o la materia della vita. Né risultò l’antimateria, o una forza che spara buchi nella materia e causa decadenza e morte. Produsse un accorciamento della vita della specie umana e di tutte le altre specie.
  10. Il Piano dell’Armonia. Mantiene l’armonia e l’equilibrio sulla Terra. Ne risultò disarmonia.
  11. Il Piano della Gioia. Sostiene la Gioia in tutte le attività umane. Ne risultò tristezza e mestizia. Noia. E’ per questo che gli umani cercano al di fuori di sé stessi, invece che sintonizzarsi con la propria verità e guida interiore.
  12. Il Piano dell’Onestà. Questo piano porta la franchezza tra gli umani, dove nulla è nascosto o velato.Ne risultò l’altruismo. E’ l’altruismo che porta a credere alla perfezione. Si vedono le cose di valore e quelle che ne hanno meno, e questo porta alla competizione. E’ la vibrazione dell’altruismo che nasconde il vero Sé, secondo la credenza che non si è perfetti a sufficienza.
  13. Il Piano della Collaborazione. Collaborazione tra tutti gli umani e tutti i regni della natura della Terra. Ne risultò la creazione di strutture gerarchiche che produssero divisioni nel governo e nella vita. E’ attraverso le divisioni e la competizione che si è portati a credere di essere migliori o peggiori di altri. Se uno è considerato di meno valore, diventa inutile, oppure può essere usato.
  14. Il Piano della Valutazione/Stima. Sostiene le valutazioni neutre riguardo a tutti gli avvenimenti sulla Terra, affinché le lezioni apprese da una particolare esperienza possano essere verificate ed integrate. Tale integrazione conduce all’evoluzione. In negativo, produsse il giudizio. E’ questo giudizio che produce il dubbio di sé stesso o di altri. Produce una cessazione dell’evoluzione, perché le lezioni apprese diventano qualcosa di cui vergognarsi, di cui si ha colpa, e quindi sono nascoste o cancellate.
  15. Il Piano di Comando Incondizionato. Sostiene la guida o il comando, basato sull’evoluzione spirituale e l’amore incondizionato sulla Terra. Ne risultò una vibrazione di anarchia. Conseguimento del potere, ricchezza e fama, piuttosto che evoluzione spirituale.
  16. Il Piano dell’Onore Incondizionato. È responsabile per sostenere l’onore tra tutti gli umani che hanno un ruolo di governo. Ne risultò spirito di vendetta. Produce torture, competizione, conduce alla guerra.
  17. Il Piano di Accettazione Incondizionata. Sostiene l’accettazione di tutte le razze di umani sulla Terra. Quando questo piano fu colpito dall’elettricità si trasformò in odio, che causò la distruzione di grandi gruppi di altri umani, conducendoli alla paura, in altri termini a creare guerre.
  18. Il Piano di Governo Incondizionato. Sostiene le relazioni tra i leaders e le masse basato sull’onore e sull’amore incondizionato. Ne scaturì il concetto di male, che produsse l’anti-Dio o Lucifero, e polarizzato nella forma pensiero di bene e male. Questa forma pensiero produsse la copertura di sé stessi per apparire solo “buono”, ed i criminali ed i dittatori come “male” e quindi degni di essere distrutti.

Ciascun iniziato che incorpora lo stato di Bodhisattva e 5.024 strati di DNA, scoprirà di avere porzioni della sua anima ancorate in questi diciotto piani violenti di sogno. Questi piani sono rispettivamente i piani della Discordia, Segregazione, Disperazione, Vergogna, Paura, Interesse, Antimateria (Distruzione), Disarmonia, Tristezza, Struttura Gerarchica, Giudizio, Anarchia ed Odio. Questi piani di sogno hanno avvenimenti correlati alle vibrazioni perpetuate 24 ore al giorno nella realtà e sono simili a film violenti. Gli Umani, quando dormono, si avventurano su questi piani di sogno e sperimentano i drammi distruttivi che vi sono seminati, portandoli poi, spesso, nello stato di veglia, in esperienze fisiche.

Molti possono domandarsi perché la violenza sta aumentando molto in questi tempi. L’aumento di violenza risulta dal divenire sempre più consapevoli dei piani inconsci, nella realtà quotidiana. Più vicino diventa il piano inconscio, più è facile portare alla realtà la distruttività inconscia. Se non si ascende e si continua a collegarsi alla violenza dei piani di sogno, si creerà violenza nelle esperienze di vita cosciente. L’unione dei piani inconsci e consci in un solo piano avrà semplicemente come risultato, l’ascensione di Madre Terra. Quando Madre Terra ascenderà, abbraccerà un poco alla volta il suo lato buio. Se l’umanità fallirà l’ascensione, la lato buio inconscio dell’umanità diventerà sempre più cosciente e giocherà il suo ruolo, fino a che il karma sarà chiarito. Se tutta l’umanità ascenderà, dovrà comunque integrare e trascendere il proprio lato ombra, in modo che tali violenze non avranno più bisogno di manifestarsi fisicamente. L’aumento di violenza è il risultato della scelta dell’umanità attuale, di non ascendere come specie intera, in questo momento della storia.

Quando gli iniziati richiameranno le porzioni della loro anima ancorate in questi piani di sogno, si potranno svegliare con la memoria cosciente delle loro esperienze, che qualche volta potranno sembrare incubi. Vogliamo raccontare l’esperienza dei nostri canali, appena si inoltrarono in questo segmento di iniziazioni, affinché quegli iniziati che stanno trascendendo, possano comprendere meglio e trarne beneficio. La prima esperienza di Mila in questi piani di realtà, fu un sogno nel quale Godzilla (un mostro)  la inseguiva nelle strate di Manhattan. Quando si svegliò, Godzilla stava in piedi al bordo del suo letto, nel piano eterico. Lei non aveva paura e pensò: “Chi sei? Vai via dalla mia presenza!”. E in un lampo, l’entità se ne andò. Quindi richiamò la porzione di sé stessa, che aveva vissuto questa particolare realtà di sogno. Alcune settimane più tardi, Mila fece un sogno nel quale girava di continuo per San Francisco su un taxi. Una donna seduta vicino a lei disse: “Mi piace questo! È meraviglioso!”, Mila le chiese: “Non ti sei stancata di girare?”, la donna disse: “No, potrei farlo per sempre”. Con questo commento, il taxi si fermò, e Mila scese. Camminò nelle strade di San Francisco, girò un angolo, e c’erano due uomini con i mitra, che le spararono al cuore, quindi si svegliò. Lei successivamente, tramite l’intento cosciente, raccolse quella parte della sua anima da questo piano di realtà di sogno. Sperimentò anche che il suo rimase sconvolto dall’emozione e chiamò le guide guaritrici per ripararlo. Un’altra esperienza in cui rimase coinvolto Rama sembrava come un film di Hichcock. Stava osservando un gruppo di pescatori che stavano parlando di una donna a cui avevano dato un lavoro nella propria barca, perché aveva sei figli a casa da sfamare. Questi uomini erano scontenti perché era stato dato questo lavoro da uomini, ad una donna. Il sogno lo portò ad una scena in un parco dove la testa della donna giaceva su un lato nell’erba. Rama poteva vedere lei ed i suoi sei figli distesi sull’erba scuotendo la sua testa. Uno dei pescatori disse: “Bene, ora non ha più bisogno di un lavoro!”. Anche Rama recuperò la parte di sé stesso esistente in questo piano di realtà di sogno, appena sveglio.

Gli iniziati ora comprenderanno meglio dove originano i libri ed i film violenti. Gli autori ed i registi si accordano sempre con tali piani, li portano alla coscienza e su queste basi, scrivono e producono film. Tali storie sono semplicemente le proiezioni del Sole che sono state distorte dalle vibrazioni elettriche. Se non ci fosse elettricità su questi piani di sogno, le proiezioni sarebbero di natura amorevole e pacifiche, e l’umanità le riceverebbe inconsciamente e vivrebbe di conseguenza. È l’energia elettrica che distorce le proiezioni provenienti dal Sole, cosicché i messaggi ricevuti diventano violenti, offensivi, di interesse e distruttivi.

Queste valutazioni sono basate sulle rivisitazioni della storia dell’umanità sulla Terra, da parte dell’Ordine di Rize, e delle registrazioni liberate da quelli che stanno ascendendo ora. Appena gli iniziati trascenderanno i diciotto piani di realtà di sogno, basati sulla vergogna, ci si libererà dell’uso di energia elettrica nel proprio campo aurico e si abbraccerà una impronta energetica solamente di natura magnetica (triplo-cerchio). Nel fare questo, tutti gli accordi inconsci con Sananda, Thoth, Yahweh e Voltaire dovranno essere liberati. Quando questo sarà compiuto sarà incorporato lo stato di Innocuità.

Secondo la valutazione dell’Ordine di Rize, per ristabilire tutti i piani di sogno, con proiezioni amorevoli, basati sull’onore e l’accettazione incondizionata, ci sarà bisogno che l’uno per cento della popolazione umana consegua l’Iniziazione 5024, e l’uno per cento di quelli che hanno conseguito l’iniziazione 5024, di arrivare a 15.000, nelle rispettive ascensioni biologiche, per ristabilire tutti i piani di sogno, a progetti pacifici e amorevoli basati sull’Onore, sull’Accettazione e l’Amore Incondizionato. Appena saranno ristabiliti questi diciotto piani di sogno, l’umanità comincerà a sintonizzarsi su questi piani, basati sull’unità di coscienza e l’amore incondizionato, e cominceranno a ristrutture le proprie vite. Per far diventare realtà queste possibilità, molti più umani devono scegliere di ascendere. Noi invitiamo ognuno di voi, che leggono questo materiale di “intendere quotidianamente di ascendere“. Nel fare questo, contribuirete grandemente all’ingresso della nuova era sulla Terra.

È stata la forma pensiero umana a credere che una nuova civiltà potesse arrivare solo attraverso guerre o con violenze. L’atto di ascendere è un lavoro interiore, nel quale, ogni iniziato, trascende la sua/suo parte buia. Nel fare questo, diventa un agente di pace, accettazione e amore incondizionato, e diventa un esempio vivente di non violenza ed Innocuità. Se un numero sufficiente di esseri raggiungerà questo stato, si porteranno dietro tutto il resto dell’umanità, in questo viaggio di ascensione in Quinta dimensione.

Speriamo che abbiate trovato queste informazioni utili per la vostra crescita personale nel sentiero dell’ascensione. Sappiate che vi amiamo e vi sosteniamo in ogni passo della via.

Molte benedizioni sul vostro viaggio.

Namaste.

Copyright © 1998–99 Karen Danrich. All Rights Reserved.

Commenti: non attivi