L’organismo umano può sintetizzare tutti gli acidi grassi polinsaturi tranne i 2 precursori:

  • l’acido alfalinolenico (C18:3, w3) della famiglia degli omega 3, e
  • l’acido linoleico (C18:2 w6), della famiglia omega 6

Da questi grassi, comunemente indicati come (Essential Fatty Acid), l’uomo in grado di sintetizzare tutti gli altri polinsaturi, tramite enzimi consentono di allungare la catena carboniosa elongasi) e di aumentare il numero di doppi (desaturasi), ottenendo due serie di composti: acidi grassi polinsaturi della famiglia degli omega
quelli della famiglia degli omega 3.

OMEGA 3OMEGA 6
Alfalinolenico (ALA o LNA)Linoleico (LA)
C18:3 w3C18:2 w6
Eicosapentaenoico (EPA)Gammalinolenico
C20:5 w3C18:3 w6
Docosaenoico (DHA)Arachidonico (AA)
C22:6 w3C20:4 w6

Queste molecole rivestono un’importanza fondamentale per la salute dell’organismo, in quanto svolgono importanti funzioni per:

  • la crescita;
  • la produzione di ;
  • la salute della membrana cellulare in quanto costituenti dei fosfolipidi e di quella dei mitocondri;
  • la sintesi dell’emoglobina;
  • la funzione sessuale e la riproduzione;
  • alcune patologie della pelle;
  • una miglior tolleranza dei carboidrati nei diabetici;
  • una riduzione di colesterolo totale e di quello dannoso (LDL);
  • come precursore degli eicosanoidi, i mediatori chimici a livello cellulare.

Gli acidi grassi sono i componenti comuni e fondamentali dei lipidi. Chimicamente, i più diffusi in natura sono costituiti da un gruppo carbossile preceduto da una catena di atomi di carbonio lineare legata
ad atomi di idrogeno.
Gli acidi grassi sono saturi quando presentano tutti legami semplici (-C-C-), monoinsaturi quando hanno un doppio legame (-C=C-) e polinsaturi quando hanno più doppi legami.
Questa suddivisione è molto importante poiché a seconda del grado di insaturazione gli acidi grassi cambiano le loro proprietà fisiche, chimiche e soprattutto biologiche. Gli acidi grassi in natura non si presentano quasi mai in forma libera, ma sono sempre legati per formare lipidi semplici o composti. Gli acidi grassi negli alimenti sono sempre sottoforma di trigliceridi.