headlogo

..

~ETANALI~

HOMEVai alla home


 RICERCA

 

Etanali

 

 

Apri il tuo blog con un click

MENU' SITO

 

I NOSTRI LIBRI DI SPIRITUALITA' PREFERITI!
Buone letture!

HandMappa del Sito


SCUOLE CORSI SEMINARI SPIRITUALI

Nuovo sito annunci - Home

HandPotete inserire annunci di Spiritualità e di medicina alternativa riguardanti scuole, corsi, seminari, convegni.

 

 

 

Meditazione

 

 

Aggiungi questa pagina ai preferiti msie

 

Nostradamus

della surrealtà

di Gaetano Barbella

Prima parte

Rudimenti sulle centurie e presagi

Di Michel Nostradamus, autore delle note «Centurie e Presagi», si è parlato tanto nel tempo, ma resta sempre vivo l’interesse e il fascino che deriva dal suo lavoro profetico. Tralascio di parlare della sua storia che studiosi accreditati hanno saputo fare con grande dovizia. Oggi non mancano in molti casi le zuffe fra esperti ritenuti accreditati, i cui episodi a volte costituiscono l‘attrattiva per veri e propri spettacoli maliziosamente allestiti da certi midia. Questo, naturalmente in un contesto di altre cose che riguarda il mondo dell’occulto e dei paranormale in genere altrettanto bersagliati, a torto o a ragione, da simili calamità. Far nascere nel mondo dei profani, cose di questo genere, e davvero una grande impresa, e il prezzo che si deve pagare è sempre molto alto, perciò nessuna meraviglia se quanto accade a tal proposito è molto spiacevole talvolta. Questo per la cronaca dello scenario in cui Nostradamus è stato l’argomento di turno, a proposito e a sproposito. Disperdendo quest’aura malsana, a mio parere le profezie nostradamiche, da non confonderle con tante altre del genere, hanno tutti gli incredienti perchè possano essere considerate ben più di un insieme di apparente confusione di previsioni avulse da messaggi reconditi. La mia rilevanza a tal proposito, è che in tutta la letteratura di N. mai è stata seriamente ravvisata un’ interpretazione in base ad una quadro d’insieme, tale da lasciar intravedere, senza ombre di dubbi, un lavoro organico avvolgente. A renderla ancora più ingarbugliata è la constatazione che eventi ancora da svelare, in larga misura, non presentano connessioni sostanziali a possibili fatti concreti della vita. L’uso ricorrente di nomi di città, di località in genere, di Stati, e di un bestiario considerevole, disorienta non poco, si da lasciar intravedere una realtà “dimensionale”, assolutamente diversa da quella in cui noi viviamo. Senza dubbio, non si può escludere che vi siano episodi di questo tipo, ma solo con la funzione di una sorta di capisaldo di collegamento col suddetto piano dimensionale extraterreno. A questo punto, l’opera di N. in esame potrebbe essere considerata alla stregua di diverse altre chiaramente di questo genere, come ad esempio l’Apocalisse evangelica giovannea. A differenza di questa, il lavoro di N. potrebbe risultare una visione degli analoghi avvenimenti escatologici, ma aderenti alle realtà fisiche delle vicende umane trascorse e da venire, pur essendo presente una certa realtà intermedia, del tutto simile, ma di livello inferiore. Oserei avanzare l’ipotesi che entrambe costituiscono le facce di una stessa medaglia. Il discorso testè fatto comincia a trapelarrsi dalla centuria VI, 61

«La grande pista incisa avvolta ne mostrerà

Forse la metà la maggior..............

 

Scarica l'intero articolo .PDF 4,31MB

 

 

Nostradamus profeta

e le surrealtà mappali

Seconda parte

 

«MANIPOLI» E «MANIPOLAZIONI»

  Scarica l'intero articolo .PDF 2,86 MB

 

Home Scienza e spirito

 

LIBRI inChiave

 

* NUOVE SEZIONI

 A.Bailey (in English)

 NEXT Open Blog

 Directory
 Corsi scuole annunci
 Crystalsound

OLISTICHE

KINESIOLOGIA
Vegetarismo
CHAKRA
CHAKRAS
CROMOTERAPIA
CRISTALLI
REIKI
RADIONICA
CORSO Radionica
OMEOPATIA
Alimentazione
Aromaterapia
AYURVEDA

NEXT - Blog di Spiritualità

HOME - Chi siamo - Primi passi - Jasmuheen - Diritti Umani - Meditazione - Discipline Olistiche - Ordine di rize - Maitreya
 Esoterismo - Spiritualità e Religioni - Download - Directory - Link - Seminari e corsi - Apri Blog - Privacy

Logo

©2017 Etanali